Toponomastica Alpina

Storia, culture, territori e comunità linguistiche

Toponomastica Alpina

Storia, culture, territori e comunità linguistiche

28

settembre

29

settembre

30

settembre

Palazzo Poli De Pol, San Pietro di Cadore (BL) (come arrivare)

Museo Etnografico Dolomiti, Cesiomaggiore (BL) (come arrivare)

Programma

Introduce e modera: Federico Vicario – Presidente della Società Filologica Friulana

Giovedì 28 settembre 2023 – Palazzo Poli de Pol, San Pietro di Cadore

ore 14.30 Saluti istituzionali

Manuel Casanova Consier – Sindaco San Pietro di Cadore

Giancarlo Ianese – Presidente Unione Montana Comelico

Mattia Gosetti – Delegato alle Minoranze Linguistiche per la Provincia di Belluno

Silvia Cestaro – Consigliere Regione del Veneto

Davide Bertocci – Dipartimento di Studi Linguistici e Letterari (DISLL) – Università degli Studi di Padova

Ester Cason Angelini – Fondazione G. Angelini – Centro Studi sulla Montagna

Viviana Ferrario – Fondazione Comelico Dolomiti – Centro Studi Transfrontaliero

ore 15.00 I sessione – Temi di toponomastica alpina (genesi ed etimologia)

Carla Marcato – Università di Udine

Toponomastica alpina: aspetti generali

Andrea Scala – Università di Milano

La competenza toponimica e la sua evoluzione

Thomas Krefeld – Università di Monaco

La toponomastica alpina – alla luce dell’esperienza di VerbaAlpina

Pausa caffè

Davide Bertocci – Università di Padova

Feltrùme (Monte Antelao): spunti per un’etimologia

Enrico Castro – Università di Losanna, M. Teresa Vigolo – Istituto di Scienze e Tecnologie della Cognizione CNR

Appunti di oronimia bellunese

ore 18.00 Palazzo Poli de Pol, San Pietro di Cadore

Esibizione in ladino del gruppo musicale di Costalta

ore 19.15 Santo Stefano di Cadore – Museo virtuale CiCo (Centro Informativo multimediale del Comelico)

Aperitivo di benvenuto e visita al CiCo

Venerdì 29 settembre 2023 – Palazzo Poli de Pol, San Pietro di Cadore

Ore 09.00 II sessione – Progetti di toponomastica alpina

Federica Cusan – Università di Torino

I nomi locali …nel giro della storia, tra documentazione antica e usi attuali

Dafne Genasci, Monica Gianettoni – Centro di dialettologia di Bellinzona

Il Repertorio toponomastico ticinese (RTT): spunti di riflessione sulla toponomastica alpina

Lydia Flöss – Soprintendenza per i Beni culturali della Provincia di Trento

La banca dati del Dizionario toponomastico trentino: uno strumento per la lettura e l’interpretazione del paesaggio alpino

Pausa caffè

Franco Finco – Istituto pedagogico della Carinzia

Tra Alpi Carniche e Alpi Giulie: appunti su oronimi antichi e moderni

Greta Verzi – Università di Losanna

Fitonimia e toponomastica alpina: alcune osservazioni

Luigi Zanin – Regione del Veneto

Luoghi senza nome. Teorie e prassi dello “scarto” nei processi descrittivi dei territori alpini nei secoli medioevali

Ore 13.00 Pausa pranzo

Ore 14.00 III sessione – Strumenti per la toponomastica alpina

Gianmario Raimondi, Aline Pons – Università della Valle d’Aosta

Paesaggio culturale, escursionismo e toponomastica in Valle d’Aosta. Il progetto DE-TOURS

Luca Melchior – Università di Klagenfurt

Riconquista dello spazio pubblico? Misure di politica linguistica ufficiale e non nella gestione del linguistic landscape della Carinzia meridionale

Umberto Trivelloni – Direzione Pianificazione Territoriale – Regione del Veneto

La banca dati regionale della toponomastica, un progetto condiviso con l’Istituto Geografico Militare e i Comuni del Veneto

Viviana Ferrario – Università IUAV di Venezia

I catasti storici come fonte per la microtoponomastica in una valle alpina a minoranza linguistica ladina

ore 18.00 Santo Stefano di Cadore – CiCo: presentazione di atlanti toponomastici locali (Comelico, San Vito, Vodo, Selva di Cadore)

Sabato 30 settembre 2023 – Museo Etnografico Dolomiti, Cesiomaggiore (BL)

Ore 10.00 Saluti istituzionali

Tavola Rotonda – Toponomastica e politiche linguistiche

Introduce e modera:

William Cisilino – direttore Agenzia regionale per la lingua friulana – ARLeF

Intervengono:

Roberto Padrin – Presidente Provincia di Belluno

Silvia Cestaro – Consigliere Regione del Veneto

Franco De Bon – Comitato Tecnico Minoranze linguistiche storiche per la Provincia di Belluno

Lucio Eicher Clere – Presidente Federazione Ladina del Veneto

Denni Dorigo – Direttore Istitut Cultural Ladin Cesa de Jan

Saverio Favre – Regione Autonoma Valle d’Aosta

Visita al Museo

L’ingresso al convegno è libero; è necessaria l’iscrizione al seguente indirizzo email: progetti@angelini-fondazione.it

Segreteria organizzativa: Valentina Donadel, progetti@angelini-fondazione.it, tel 0437 948446

Promosso da
Organizzazione
Con il Patrocinio ed il sostegno di