Romanità in provincia di Belluno

//Romanità in provincia di Belluno

Romanità in provincia di Belluno

15,00

Esaurito

Il volume comprende gli atti dell’omonimo convegno tenuto a Belluno il 28 e 29 ottobre 1988 ed organizzato dagli “Amici del Museo” sotto gli auspici del comune capoluogo. Questa seconda edizione riveduta e corretta esce sotto l’egida del Dipartimento di Scienze dell’Antichità dell’Università di Padova con la collaborazione dell’Archivio Storico di Belluno, Feltre e Cadore ed il fattivo apporto della Fondazione “Giovanni Angelini” Centro Studi sulla Montagna.

Esaurito

Categoria:

Descrizione

Atti del convegno organizzato dagli “Amici del Museo” sotto gli auspici del Comune di Belluno,

Belluno 28 – 29 ottobre 1988

A cura di: Dipartimento di Scienze dell’Antichità dell’Università di Padova, Archivio Storico di Belluno, Feltre e Cadore, Fondazione Giovanni Angelini – Centro Studi sulla Montagna.

2. edizione riveduta e corretta. – [S.l.] : Editoriale Programma, c1995 . – 216 p. : ill. ; 24 cm.

Il volume comprende gli atti dell’omonimo convegno tenuto a Belluno il 28 e 29 ottobre 1988 ed organizzato dagli “Amici del Museo” sotto gli auspici del comune capoluogo. Questa seconda edizione riveduta e corretta esce sotto l’egida del Dipartimento di Scienze dell’Antichità dell’Università di Padova con la collaborazione dell’Archivio Storico di Belluno, Feltre e Cadore ed il fattivo apporto della Fondazione “Giovanni Angelini” Centro Studi sulla Montagna.

Dopo la premessa di Giovanni Gorini e la presentazione di Franco Sartori il volume presenta i saggi di Stefania Pesavento Mattioli, Giovan Battista Pellegrini, Luisa Alpago Novello, Ezio Buchi, Maria Silvia Bassignano, Giovanni Gorini, Marisa Rigoni e Giovanni Angelini. I vari contributi interdisciplinari riguardano problemi legati a viabilità, insediamenti abitativi, centuriazione, società ed economia, vita municipale, moneta e territorio, realtà urbana di Feltre e iscrizioni confinarie sul Monte Civetta.

Si tratta di un ampio spettro d’indagine che tende ad analizzare i segni evidenti, ma anche meno conosciuti, della presenza di Roma nel territorio attualmente corrispondente alla provincia di Belluno.

I singoli saggi sono arricchiti da note puntuali ed esaurienti ed il volume è completato da opportuni cenni bibliografici di riferimento.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Romanità in provincia di Belluno”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *