Per la conoscenza del Gruppo delle Pale di San Martino

Per la conoscenza del Gruppo delle Pale di San Martino

18,00

Esaurito

Atti del corso di formazione interdisciplinare di Geografia sulle Dolomiti Patrimonio Unesco, organizzato nei giorni 9-11 luglio 2021 da Fondazione G. Angelini e Fondazione Dolomiti UNESCO, sotto la guida scientifica del prof. Giovanni Battista Pellegrini, già docente di geomorfologia dell’Università di Padova e membro del Consiglio scientifico della Fondazione G. Angelini, con la collaborazione del CAI sez. di Agordo, del Parco Naturale Paneveggio – Pale di San Martino e del comune di Agordo. La monografia è dedicata al gruppo delle Pale di San Martino-Pale di San Lucano, di cui approfondisce la complessa e affascinante geologia e geomorfologia, soffermandosi anche sugli aspetti carsici e glaciologici, sul paesaggio vegetale e le trasformazioni del paesaggio antropico, sulle problematiche derivanti dai cambiamenti climatici, in particolare a causa della tempesta Vaia, sulla toponomastica e la storia alpinistica.

Il volume si apre con l’Introduzione di E. Cason sul bene “seriale” dei 9 sistemi dolomitici riconosciuti da UNESCO quale patrimonio mondiale, e la Premessa del presidente della Fondazione Dolomiti UNESCO, M. Tonina, cui segue una corposa descrizione degli aspetti geologici e geomorfologici del gruppo delle Pale da parte di D. Giordano (pp. 15-70) e le Note sui toponimi ed oronimi del gruppo, a cura di E. Cason e M. T. Vigolo (pp.71-80); fanno seguito la relazione del geobotanico C. Lasen, con L. Cadorin, sui valori floristici e vegetazionali dell’area (pp. 81-90), la trattazione della tematica della gestione dei parchi, avendo come esempio il Parco Naturale Paneveggio-Pale di San Martino, a cura del direttore, V. Ducoli (pp. 91-102), e della gestione del post tempesta Vaia, a cura di D. Pettenella, docente di Economia all’Università di Padova e membro del Consiglio scientifico della Fondazione G. Angelini (pp.103-106); B. Castiglioni (Università di Padova, Consiglio scientifico Fondazione G. Angelini) si sofferma su “Leggere il paesaggio per educare alla cittadinanza” (pp. 107-112), mentre G. Baccolo (Università di Milano-Bicocca) descrive i piccoli ghiacciai delle Pale, raffrontando immagini degli anni ’20 con quelle recenti. A conclusione, la descrizione particolareggiata (pp. 131-169) delle soste programmate nei due Itinerari proposti, lungo la Val di Garés in salita, e lungo la Valle di S. Lucano, dopo l’attraversamento dell’Altopiano delle Pale, da riproporre ad alunni e gruppi guidati da parte dei formatori del Corso.

Esaurito

Descrizione

Aspetti geologici, geomorfologici, antropici e paesaggistici sul gruppo delle Pale di San Martino (Sistema n. 3 delle Dolomiti Patrimonio Mondiale UNESCO)

A cura di Ester Cason Angelini, ediz. Fondazione G. Angelini, 2021

Categoria: Guida ai Sistemi Dolomiti UNESCO

Pagine: 170, 2 cartine top. a tema, 145 foto colori, 15 b/n, 38 grafici/disegni

Dimensioni: 21 x 30

 

 

Torna in cima