Descrizione

di Silvia Metzeltin

stampa: luglio 2013, da Cattaneo Paolo Grafiche srl

cm 17 x 24, pagine 128

Foto e disegni di Gino Buscaini

 

Conversazioni creative con l’immaginario del lettore, i testi e il loro corredo illustrativo inducono a una frequentazione culturale di luoghi della Patagonia ancora poco antropizzati. Dalle sfaccettature di esperienze concrete, spaziate negli anni, emerge anche una possibile visione oltre gli stereotipi correnti. Ambientate in Cile, nell’ampio bacino idrografico del Rio Baker, divenuto di recente oggetto di speculazioni idroelettriche transnazionali, le narrazioni offrono anche una modalità di conoscenza più comprensiva dei luoghi, diversificata da notizie mediatiche spesso distorte.

Un libro che si offre interattivo per la sua impostazione insolita eppure realistica.