Project Description

Silvia Metzeltin geologa, docente universitaria, alpinista e autrice di guide alpinistiche, ha donato alla biblioteca della Fondazione G. Angelini il fondo Metzeltin-Buscaini, che comprende 436 volumi e 114 numeri di riviste di alpinismo italiane e straniere, tra cui annuari del CAI, The Alpine Journal, der Bergsteiger, Alpinismus, der Bergkamerad, La Montagne et Alpinisme, der Österreichische Alpenzeitung. Sono compresi anche numerosi volumi di guide alpinistiche ed escursionistiche dedicate alle Alpi Occidentali, Marittime, Pennine e Giulie, alle Dolomiti Orientali, alle Prealpi Venete e Trentine e riferite alla collana CAI-TCI “Monti d’Italia” di cui Gino Buscaini, marito di Silvia, è stato curatore e coordinatore dal 1968 al 2002. Uno spazio specifico della donazione è dedicato all’alpinismo di esplorazione, che costituisce il segno caratteristico del modo di vivere la montagna della coppia Metzeltin-Buscaini ed è arricchito da materiale riferibile alle 23 spedizioni in Patagonia.

Il fondo comprende inoltre 6 cartolari, i cui carteggi mostrano in ampia parte il sostegno della Metzeltin e di Buscaini contro la discriminazione della figura femminile in ambito alpinistico, oltre che più in generale nella vita sociale, e a favore dell’ammissione delle donne al Club Alpino Accademico Italiano, preclusa sino al 1975. Il lascito presenta infatti una sezione interamente dedicata all’”alpinismo femminile”.

Si ricorda che Silvia Metzeltin, membro del Club Alpino Accademico Italiano, per il valore delle ascensioni compiute e per i suoi contributi culturali è considerata una personalità di primo piano nell’alpinismo femminile europeo. Una sezione comprende invece la corrispondenza tra Gino Buscaini e vari membri del CAAI relativa alla stesura dei volumi Alpi Pennine e Alpi Giulie riferite alla collana “Guida dei Monti d’Italia”. L’ultimo nucleo, più eterogeneo, contiene disegni, note e corrispondenza connessi alla stesura della guida Dolomiti Orientali curata da Gino Buscaini.

Il fondo include anche carteggio e materiali preparatori per la pubblicazione dei libri di poesia della madre di Silvia, Barbara Metzeltin. Il materiale ordinato del lascito, per il quale è previsto un incremento futuro, è disponibile in SBN e NBM.