Project Description

La donazione di Giovan Battista Pellegrini (glottologo, 1921-2007), che è stato membro del Consiglio Scientifico della Fondazione G. Angelini per la quale ha curato in particolar modo la ricerca sugli “Oronimi Bellunesi”, consiste innanzitutto nelle opere di linguistica storica romanistica e dialettologia da lui curate (860 titoli), comprese le opere sul ladino, cui ha dedicato almeno 60 contributi, e il friulano: ad esempio lo Schizzo fonetico dei dialetti agordini 1955, Il confine ladino-veneto nel bacino del Cordevole 1963, Alcune osservazioni sul retoromanzo, 1982, Comparazioni lessicali “retoromanze” con P. Barbierato 1999, il monumentale Atlante storico linguistico etnografico friulano da lui curato, in 6 voll., o Terminologia agricola friulana, con C. Marcato, il fondamentale Contributo allo studio della romanizzazione della provincia di Belluno, oppure Dal venetico al veneto con A. L. Prosdocimi.

Molte sono le opere donate che provengono dai collaboratori o allievi, italiani e stranieri, di Pellegrini, quali Giovanni Frau, Laura Vanelli, Alberto Zamboni, Vito Pallabazzer, Carla Marcato, Gustav Ineichen, Johannes Kramer solo per citarne alcuni., che permettono di completare la sezione di Linguistica e Toponomastica della biblioteca.