È tempo di indossare gli scarponi! Torna il corso interdisciplinare di geografia organizzato dalla Fondazione Dolomiti UNESCO e dalla Fondazione Giovanni Angelini. Appuntamento a Belluno e sul Civetta dal 7 al 9 luglio 2023.

Un corso itinerante che mira a:

  • guardare alla relazione tra Natura e Cultura in modo differente, portandoci a riflettere sui modi, spesso antropocentrici, con cui ci si confronta con i temi dell’uso/abuso delle risorse, della tutela, della definizione del patrimonio, della salute;
  • conoscere gli aspetti geologici, geomorfologici, antropici e paesaggistici del gruppo Civetta – Moiazza (Sistema n. 3 delle Dolomiti Patrimonio Mondiale UNESCO);
  • imparare un metodo di osservazione del paesaggio e del territorio “a tutto tondo”;
  • vivere un’esperienza formativa immersiva, per acquisire la consapevolezza del patrimonio UNESCO.

Ricordiamo che anche in questa occasione sarà possibile iscriversi al corso completo su tre giornate oppure alla prima giornata di studi in qualità di uditori.

Il trekking di quest’anno si concentra sul Gruppo Civetta/Moiazza ed è tutto da scoprire!

Dopo la prima giornata presso la “Sala Bianchi” di Belluno, nella seconda giornata i partecipanti raggiungeranno il Rifugio Vazzolèr da Capanna Trieste per poi proseguire per un percorso panoramico di 9 km. Trascorsa la notte in rifugio sarà la volta di attraversere la Val Civetta per poi discendere a Palafavèra per un percorso di 13,50 km. Trovate tutti i dettagli nel programma!

Il corso è rivolto ad un massimo di 40 partecipanti: docenti delle scuole di ogni ordine e grado, accompagnatori e formatori del CAI, accompagnatori di media montagna, guide e tecnici degli Enti locali, studenti di laurea magistrale o di dottorato dell’Università di Padova.

Per iscriversi è necessario scaricare il modulo disponibile sul sito della Fondazione Giovanni Angelini e inviarlo all’indirizzo corsi@angelini-fondazione.it