I servizi bibliotecari della Fondazione sono accessibili su appuntamento:  sono attivi i servizi di prestito interbibliotecario, document delivery, prestito individuale previa prenotazione tramite Sebinanext, telefono (0437/948446) o e-mail (segreteria@angelini-fondazione.it); la consultazione in sede è temporaneamente sospesa

La biblioteca costituisce il nucleo principale della Fondazione e comprende vari tipi di materiali accomunati dalla specificità sulla montagna.
Alla sezione antica, che comprende il lascito della biblioteca privata e la collezione personale di Giovanni Angelini, si aggiunge la sezione recente nata e cresciuta con la Fondazione stessa e di libero accesso nei locali al primo piano dell’ex Monte di Pietà di Belluno. È possibile consultare e chiedere in prestito, secondo il regolamento, i volumi della sezione recente, mentre il corpus delle altre sezioni, che comprende anche volumi antecedenti al 1830 e materiale di pregio, è soggetto alla supervisione da parte del personale addetto della Fondazione.
Per conoscere il patrimonio conservato sia nella sezione recente che in quella antica è possibile consultare il sistema OPAC del Polo Provinciale (http://opac.regione.veneto.it ), infatti la biblioteca della Fondazione è parte del sistema bibliotecario provinciale e i materiali sono catalogati, o in corso di catalogazione, secondo SBN.

  1. Pubblicazioni (libri, monografie, riviste, giornali, studi, manoscritti) e cartelle di lavoro relative alle attività promosse dalla Fondazione.
  2. Carte geografiche, geologiche, tematiche e di altro tipo.
  3. Fotografie, immagini e filmati.
  4. Quadri, disegni, incisioni.
  5. Cassette audio e video.
  6. Dischi e musica.
  7. Oggetti e strumenti di uso alpinistico o di uso geografico.

Orari di apertura della Biblioteca

  Mattino Pomeriggio
Lunedì 9.00 – 13.00 (solo su appuntamento) 15.00 – 18.00
Martedì Chiuso Chiuso
Mercoledì Chiuso 15.00 – 18.00
Giovedì Chiuso Chiuso
Venerdì 9.00 – 13.00 15.00 – 18.00

La biblioteca costituisce il nucleo principale della Fondazione e comprende vari tipi di materiali accomunati dalla specificità sulla montagna.
Alla sezione antica, che comprende il lascito della biblioteca privata e la collezione personale di Giovanni Angelini, si aggiunge la sezione recente nata e cresciuta con la Fondazione stessa e di libero accesso nei locali al primo piano dell’ex Monte di Pietà di Belluno. È possibile consultare e chiedere in prestito, secondo il regolamento, i volumi della sezione recente, mentre il corpus delle altre sezioni, che comprende anche volumi antecedenti al 1830 e materiale di pregio, è soggetto alla supervisione da parte del personale addetto della Fondazione.
Per conoscere il patrimonio conservato sia nella sezione recente che in quella antica è possibile consultare il sistema OPAC del Polo Provinciale (http://opac.regione.veneto.it ), infatti la biblioteca della Fondazione è parte del sistema bibliotecario provinciale e i materiali sono catalogati, o in corso di catalogazione, secondo SBN.

  1. Pubblicazioni (libri, monografie, riviste, giornali, studi, manoscritti) e cartelle di lavoro relative alle attività promosse dalla Fondazione.
  2. Carte geografiche, geologiche, tematiche e di altro tipo.
  3. Fotografie, immagini e filmati.
  4. Quadri, disegni, incisioni.
  5. Cassette audio e video.
  6. Dischi e musica.
  7. Oggetti e strumenti di uso alpinistico o di uso geografico.

Orari di apertura della Biblioteca

  Mattino Pomeriggio
LU 9.00 – 13.00 (solo su appuntamento) Chiuso
MA Chiuso Chiuso
ME Chiuso 15.00 – 18.00
GI Chiuso 15.00 – 18.00
VE 9.00 – 13.00 15.00 – 18.00