FORGOT YOUR DETAILS?

0

La sezione antica

Il nucleo antico conserva quanto collezionato nel tempo con passione e meticolosità da parte di Giovanni Angelini, donato in un primo tempo alla città di Belluno e divenuto in seguito il nucleo principale e di maggiore pregio di proprietà della Fondazione. Il lascito comprende numerose monografie, periodici, fotografie che hanno come oggetto la montagna, carte geografiche, mappe e rappresentazioni cartografiche antiche tra cui un plastico del 1700, un complesso di stampe antiche, acquerelli ed incisioni di pregio. La struttura della sezione rispetta la disposizione originaria del fondo, i cui materiali preziosi sono tutelati anche attraverso la supervisione diretta dell’accesso. Anche i materiali di particolare valore, ma di recente acquisizione, sono riposti negli scaffali prossimi alla parte antica, venendo così a costituire un nucleo particolarmente riservato, ma in continua espansione. La sezione antica è organizzata per settori geografici: gli scaffali riportano materiali relativi ai diversi settori alpini, dalle Alpi Occidentali alle Orientali; tuttavia una spazio maggiore è dedicato alle Alpi Orientali e alla zona dolomitica in particolare. Sono presenti anche alcuni volumi relativi alle montagne di ambito extra alpino oppure di argomento prettamente storico e naturalistico. Per conoscere il patrimonio conservato nella sezione antica è possibile consultare il sistema OPAC del Polo Provinciale (http://opac.regione.veneto.it). Un catalogo cartaceo curato da Andrea Angelini ed edito dalla Fondazione nel 1991 conserva l’originale schedatura dei dati e gli indici del patrimonio raccolto.

Si riporta di seguito la progressione espositiva e geografica dei materiali ed il rispettivo scaffale:

I – Francia, Alpi Occidentali, Associazioni Alpinistiche: Montagne et Alpinisme
E – Italia, Alpi Occidentali, Monte Bianco
R – Svizzera, Alpi Centrali, Cervino
D – Svizzera, prime pubblicazioni sulle Alpi, esplorazioni, Associazioni Alpinistiche inglesi
A – Svizzera, Alpi Centrali e Associazioni Alpinistiche: Schweizer Alpenclub Jahrbuch
B – Tirolo, Austria e Alpi Nord-Orientali
C – Austria, Associazioni Alpinistiche e Alpi Nordorientali: Zeitschrift d. D.u.Ö. Alpenverein
F – Svizzera
G – Italia, Alpi Occidentali, Piemonte, Val d’Aosta
H – Italia, Alpi Centrali, Lombardia
K – Italia, Alpi Orientali, scritti di Giovanni Angelini
L – Italia, Alpi Orientali, Associazioni Alpinistiche: Bollettino SAT, Bollettino Alpi Giulie
N – Italia, Alpi Orientali
O – Italia, Alpi Orientali
S – Italia, Alpi Orientali
J – Guide
M – Italia, Associazioni Alpinistiche: Bollettino CAI
P – Immagini, carte geografiche, foto
Q – Immagini, carte geografiche, foto
T – Himalaia e spedizioni extraeuropee
U – Himalaia e spedizioni extraeuropee
V – Flora e Fauna

TOP